Tutti al mare…tutti al mare…

Ragazzi, inizia una nuova settimana, inizia bene perchè ieri finalmente sono riuscita ad andare al mare, non con il mio amore, ma comunque ci sono andata! Ho la fortuna di avere delle spiagge molto belle a meno di un’ora da me, Sabaudia, San Felice Circeo, Sperlonga, Gaeta e devo dirvi che ci sono degli angoli di mare davvero stupendi! I frequentatori delle spiagge libere sono da sempre dei “soggetti” che mi piace studiare, caratteristici in tutto e per tutto, maniaci dello shopping dal vùcumprà. Trovi quelli che dopo aver piantato quattro ombrelloni si sistemano a mò di tenda, con un bel lenzuolo, o i più attenti, con un gran bel grand foulard appena acquistato, e sotto ci piazzano tavolini e sedie che accoglieranno di lì a poco una folla affamata che non si sazierà di certo con un paio di panini ma con primo, secondo e contorno, a volte anche il dolce, come si conviene nella tradizione domenicale italiana, cose leggere tipo lasagna, pollo arrosto o abbacchio, e bomboloni fritti! Poi giri gli occhi da un’altra parte e vedi quella che contratta per un costume con il vùcumpra, che sono sempre di più e di ogni etnia, bel costume, a righe con le sfumature del verde, lei che allarga lo slip per vedere se le entra, da un occhiata al suo lui, che acconsente e si conclude qui la vendita. Fin qui tutto normale, niente di eclatante, se non fosse che dopo un’oretta mi vanno gli occhi in quella direzione e cosa vedo???? Il costume comprato pocanzi indosso alla tipa! Noooooooooooooo! Ma questa è scema??? Poi penso, ma sono io che non sono normale, che sono esagerata e maniaca della pulizia e dell’igiene personale??? Prima di indossarlo, io, minimo l’avrei lavato con Napisan, da una che porta l’Amuchina in borsa non potete certo aspettarvi altro  😉

E’ proprio il caso di dire: che tipi da spiaggia!!! :mrgreen:

Annunci

23 Risposte to “Tutti al mare…tutti al mare…”

  1. Gocce di Sole Says:

    No, no.. tu sei normale.. e’ quella che è una pazza!! 😀

    ps. cosa fai con l’amuchina in borsa?

  2. Sole d'autunno Says:

    Uff 😦 ho sbagliato.. il commento precedente l’ho scritto mentre ero linkata sull’altro blog.. e così è finito in moderazione..

  3. http500 Says:

    ahahahaha, che coraggio senza lavarlaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa 😀

  4. Francesca Says:

    Io questa fine settimana sono rimasta a casa…

  5. alianorah Says:

    L’amuchina si, ma la pinzetta per i peli? 😀

  6. Fra Says:

    Le spiagge libere sono veramente un crogiuolo di soggetti interessanti…basta appostarsi e scatta il people watching più divertente del mondo! Se ti consola anche io giro con l’amuchina a portata di mano, soprattutto se devo usare i bagni pubblici
    Un baso
    Fra

  7. Nadir Says:

    No, è una cosa che non farei mai, però … non giro nemmeno con l’amuchina in borsa.
    baci baci

  8. Gandalf Says:

    magari lei intende il prodotto in gel marcato amuchina ma prodotto anche da tante altre marche, che non e’ altro che un sapone che igienizza senza risciacquo: non e’ proprio amuchina in gel, ma e’ amuchina come marca che lo produce.

    lo trovo molto comodo quando vai in giro ed hai bisogno di igienizzarti le mani e nei bagni pubbl;ici non hanno sapone, anzi in certi casi il sapone non servirebbe proprio a nulla, meglio il gel che contiene appunto un disinfettante

  9. chit Says:

    Nella nostra invece non c’è tutta questa “varietà”, forse perchè la spiaggia è naturista 😀

  10. annagb Says:

    I quattro posti che hai citato sono veramente super belli! Ci sono stata qualche volta ma mi piacerebbe tornarci. 🙂 Quale hai scelto questa volta?

    Per quanto riguarda il costume sono d’accordo, anche se non porto l’Amuchina in borsa. 😉

  11. curly Says:

    Beh… bello il mare…. io devo ancora aspettare un po’…

    Intanto accontentati con un bel premio: http://instabilemotivamente.splinder.com/post/17731066/Brillante+Welog

  12. Gandalf Says:

    visto che io al mare non ci posso ancora andare, ti ho rifilato un bel meme hehehe

  13. Silvia-Magnolia Says:

    occhietti miei! vedessi cosa hanno visto i miei occhietti da quando faccio questo lavoro..:-D come si dice “il mondo è bello perchè vario”!
    anche io ho il piccolo boccettino di gel disinfettante che credi?
    :-D…vabbè dai dillo..lo sapevo che mi beccavi…ammetto va bene..ho la borsa come quella della Jennifer..vabbè ora l’ho detto! 😛
    mi rimetto alla clemenza della corte!
    bacioni tesoro
    p.s. ti ho risposto sui commenti ma poi ti scrivo ok?
    Silvia

  14. Ossidiana Says:

    Ho fatto anch’io weekend lungo al mare. La mia gironata lavorativa e’ iniziata oggi e me ne vorrei gia’ tornare a casa!
    Buongiorno 🙂

  15. Igor Says:

    beh in effetti ci vuole un bel coraggio ad indossare un indumento intimo non imballato…caratteristiche anche poi le scene di chi mangia in spiaggia e arrivano le vespe 🙂

  16. GaMa Says:

    Sabaudia, San Felice Circeo, Sperlonga, Gaeta… E Terracina dove la mettiamo?!? Per non parlare della perla della costiera pontina: Foceverde!!!

  17. Oscar Ferrari Says:

    Amuchina? ma per carità, le cose più divertenti sono sempre le meno igieniche…

  18. Ale Says:

    Non giro con l’Amuchina, ma non uso il telo mare appena comprato, figuriamoci un costume!!!
    Meno male che c’è sta gente in giro però, così si fanno 4 risate! 😉

  19. blogvin Says:

    Non v’è termine alle stranezze, ma ho visto cose che voi umani …….., questo episodio rientrerebbe nella normalità! 😉

  20. salvatorepiroddi Says:

    Hai mai provato ad avvolgerti nella sabbia subito dopo un salatissimo bagno…la sabbia della ” Pelosa ” è finissima…F I N E…esatto, come quelli che non sanno vivere il destino della vita che regala emozioni…chi gira con l’Amuchina vive nella paura…che brutta FINE…sottile, tutto si assottiglia sino a consumare anche l’ultimo anticorpo dell’essere Umano…i rischi sono ben altri e non un semplice costume offerto da ” Nere Mani “…ciao Salvatore…la musica che stò ascoltando ” Sui Tuoi Nei ” NegrAMARO…forse un caso…dimmi ora, le stava bene il costume che stava acquistando…e Lui, secondo Te, era sincero…questo è importante.

  21. Vin Says:

    Era un pò che non passavo per i tuoi appartamenti!! ma appena arrivato leggo questa simpatica storia di bon ton applicato!!
    E’ vero parafrasando un film che: ho visto cose che voi umani non osate immaginare!!
    Son situazioni strane ma situazioni!!
    Buon w/e. 🙂

  22. L@u Says:

    la prima categoria di “soggetti” che hai descritto mi ricorda qualcuno…non è che hai beccato la mia famiglia al mare quella domenica? 🙂

  23. occhidigiada Says:

    @Tutti: sono stata mezz’ora a rispondervi ad uno per uno e ad un certo punto è sparito il commento, ho cercato di ritrovarlo nei vari meandri di wp ma non ci sono riuscita :8 ora sinceramente vado a pranzo, grazie a tutti di aver commentato anche a chi ha capito fischio per fiasco e un benvenuto alle new entry! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: