Sdegno

Dopo aver letto questo articolo e viste le foto non posso non provare sdegno e vergogna per gente che si comporta così, di qualsiasi corrente politica esse siano, la dignità di una persona è sacra, vergognatevi!

Annunci

17 Risposte to “Sdegno”

  1. Paolo Says:

    Voglio sperare che sia un fotomontaggio…

  2. chit Says:

    Anch’io dopo aver visto le foto dei campi di concentramento e letto i diari dei capitani SS non ero per niente contento.
    Solo che quelli erano autobiografici, questo invece è un articolo di un Sig. che nel 1994 era DISOCCUPATO e lo sarebbe rimasto se “qualcuno” non fosse sceso in politica, non gli regalava un giornale che prende 5 milioni di Euro e risulta essere l’organo del “Movimento monarchico italiano”

    Credo che quando in Italia si parli di disinformazione si parli proprio di giornalisti e di articoli come questo!

  3. ciccio Says:

    ma davvero credi a certi “giornali”?

  4. Gabriele Says:

    Io non mi son fatto un’idea precisa di questo fatto, però devo dire che mi è venuto da sorridere. L’uomo-zerbino!

  5. alianorah Says:

    Se è accaduto davvero è una vergogna. Ma temo che queste vergogne non abbiano colore. Non devono succedere e basta. Riguardo all’articolo, mi sembra che il fatto sia un pretesto per fare politica.

  6. curly Says:

    concordo con CHIT, ma anche se fosse… solo perchè uno è uno schifoso come questo ora TUTTI quelli di sinistra sono schifosi?
    Della serie un marocchino violenta una ragazza per strada, TUTTI i marocchini sono violentatori???
    Potrei andare avanti così…
    Vedo che una delle mie “paure” sta iniziando e anche presto… la stampa sta diventando quella che era durante tutte le legislature di Berlusconi… Uno strumento di propaganda politica (mi ricorda anche alcune dittature…).
    Comunque CHI come giornale non mi sembra abbia una grande fama…
    Tanto vale leggere Novella 2000.
    Meno male che leggo giornali tedeschi e inglesi (e guardo TV tedesca e inglese)… almeno quelli sono obiettivi…
    Nel caso fosse vero (il piede a me sembra poggi sullo scalino) e quando si vedranno in faccia le persone, dovrebbe scattare una denuncia. Come minimo.

  7. curly Says:

    http://www.tgcom.mediaset.it/politica/articoli/articolo409809.shtml

    Meno male… prima di leggere cose così… leggete anche le smentite (sullo stesso SITO!!!!)

    La direzione di Libero si scusa con Miuccia Prada per la foto pubblicata in grande evidenza oggi in prima pagina, sotto il titolo “Com’è umana la sinistra” e la testatina “Nuovi negreri”, che ritrae un uomo steso a terra per agevolare la salita di un ospite, amico della Prada, sull’aereo che riporta tutti da St. Moritz: ”Non si è trattato di un episodio di servilismo – ammette oggi Libero – ma di un gioco tra vecchi amici” e alla luce di ciò il quotidiano diretto da Vittorio Feltri ”si scusa con gli interessati e con Miuccia Prada per alcune critiche espresse”.

    ”In merito all’articolo “Come è umana la sinistra” e alla relativa fotografia pubblicati sull’edizione di oggi – si legge in una nota – la direzione di Libero ha ricevuto dai due signori immortalati nella fotografia una lettera in cui si precisano i contorni della vicenda. E cioè che non si è trattato di un episodio di servilismo ma di un gioco tra vecchi amici. Libero – continua la nota – prende atto della versione che se vera cambia la sostanza dei fatti e alla luce di cio’ si scusa con gli interessati e con Miuccia Prada per alcune critiche espresse. Resta il duubbio sull’opportunità di mettere in atto scherzi di cattivo gusto che lasciano inevitabilmente spazio a interpretazioni ambigue”. Le ”critiche espresse” cui si riferisce la nota, sono quelle dell’editoriale del direttore Vittorio Feltri che accompagnava la foto in prima pagina.

    Secondo Feltri, la fotografia valeva ”più di qulsiasi saggio (politologico e sociologico)” spiegando ”perfettamente cosa sia la Sinistra e perché ha perso le elezioni”. Il direttore di Libero parlava poi del ”poveraccio” costretto a fare da gradino definendolo ”un essere umano ridotto peggio che in schiavitù e usato come cosa dove mettere i piedi” da una persona ”incurante dell’umiliazione che gli infligge”.

  8. chit Says:

    E, se non riformano la giustizia in tempo, e ‘sdoganano’ anche questo modo di fare i giornali mo’ il Sig. Feltri PAGA e PAGA SALATO!

    Qui (http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2008/04_Aprile/17/pop_libero.shtml)
    smentisce ma la Prada ha già annunciato che lo citerà comunque per richiesta danni che darà in beneficenza. Alla fine stai a vedere che hanno più rispetto della dignità umana i “perdenti”…. 😉

  9. curly Says:

    Chit… si inizia con la propaganda… e le falsità circoleranno a ciodo… da oggi per i prossimi 5 anni! (mi sembra che siamo già vaccinati per questo…)
    Siamo negrieri! 😀 Oltre che coglioni! 😉

  10. chit Says:

    Reinserisco IL LINK ALL’ARTICOLO, scusa.

  11. curly Says:

    Per Occhidigiada: scusa, tu non ci puoi fare nulla, ma queste cose mi fanno arrabbiare molto! Sono illazioni che servono solo a fare il lavaggio del cervello alle persone… come quando dicevano che i comunisti mangiavano i bambini (c’è chi dice che lo fanno ancora ed è a capo del nostro governo…)… e come quelli che paragonano il comunismo a dittature come quelle di Stalin, Mao ecc. (che di comunismo hanno solo il nome). Pur essendo triste per il risultato delle votazioni, sono abbastanza giusta da dare a questo governo il beneficio del dubbio (come ho scritto nel mio post del dopo voto), ma una delle mie paure, proprio descritta in questo post, mi sa che si sta materializzando!
    Ti leggo sempre molto volentieri e tutte le ideologie sono ben accette (nel limite del rispetto per gli altri) quindi mi RIscuso per essermi arrabbiata così sul TUO spazio! Un bacioneeeee

  12. Gandalf Says:

    ragazzi calmiamo le acque eh, per carita’…

    orwell docet…

    e lasciatemi il dubbio di non credere alla smentita: magari ora il gradino umano, in cambio del suo silenzio, gira in ferrari… 😉

  13. occhidigiada Says:

    @Tutti: io l’ho saputa solo ieri nel tardo pomeriggio la smentita, e non ero a lavoro, quindi non ero al pc quindi non potevo scrivere 😉 ,ma non era mia intenzione attaccare una classe politica, era per dire che certe cose non dovrebbero mai succedere, poi se era uno scherzo tanto meglio, io me la sono bevuta a pieno perchè penso che la dignità di una persona venga prima di tutto e sia sacra.
    @Chit: “povero” Feltri, ora sarà un problema pagare :mrgreen:
    @Curly: tranquilla chicca, davvero, ancora siamo in un paese democratico, almeno il mio blog lo è, e non ci sono problemi se si ci confronta civilmente e poi sono d’accordo con quello che dici tu, non si può fare di tutta un’erba un fascio e non scusarti, come ho detto sopra, mi ha colpito perchè per me la dignità di una persona è sacra! 🙂 E poi un sano confronto non fa mai male, per me litigare per la politica non ha senso
    @Gandalf: grazie di aver placato le acque 🙂
    @Gabriele: a me è venuto da piangere e si è capito penso
    @Alianorah: infatti l’avevo specificato anche io
    @Paolo: dice che era un amico della Prada l’uomo a terra e si siano messi d’accordo, così ho letto non so dove

  14. ciccio Says:

    due cose.
    1) feltri spara, il giornale (non feltri) si scusa pressochè privatamente, la sparata resta ben custodita nelle teste di chi, magari già ideologizzato di suo, l’ha ormai letta e bevuta. feltri ne farà altre, e le smentite non sono mai pari alle sparate, a meno che non le faccia zio silvio: lì tutti zelanti si affrettano.
    2) la querela per un giornalista è una scocciatura (obbliga ad andare in tribunale con un avvocato, ma credo che questo per feltri non sia un problema) e una medaglia al petto. prima di querelare, bisognerebbe pretendere smentite cubitali come le critiche.
    3) non mi hai neanche risposto! 😀

  15. occhidigiada Says:

    @Ciccio: lo sapevo che mi rispondevi così :mrgreen:

  16. curly Says:

    un bacione!

  17. Michelangelo Says:

    concordo con Ciccio.

    La notizia (peraltro viste le fonti) è molto poco credibile e la sua strumentalizzazione ancor di più.

    Michelangelo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: