Archive for marzo 2008

Marzo

marzo 31, 2008

Sta finendo questo mese, io e lui si sa non abbiamo un buon rapporto, odio quando fa i capricci, odio dover portare sempre l’ombrello in borsa, dovermi cambiare tre volte durante un giorno perchè la mattina è da mare, il pomeriggio è collina e la sera è da montagna!!Poi per i motivi che sapete non lo amo molto ma ieri ed oggi mi sta regalando due giornate molto calde, forse è lui che vuol far pace con me, ma mi piace più pensare che è qualcuno che non vuole farmi sentire sola e vuole farmi capire che c’è!

Grazie papà!Nel mio cuore, nei miei pensieri sempre!

Giorni

marzo 28, 2008

Qualcuno di voi se ne sarà accorto che sono un po’ latitante in questi giorni, su msn ci sono poco e niente, parlo poco, cosa che non è da me, chi mi conosce da più tempo sa il perchè del mio sparire in questo momento…il peso delle parole dette, di quelle non dette, di gesti non fatti o fatti per troppo poco tempo, pesano eccome se pesano e il tempo non aiuta di certo a dimenticarli. Diventi brava quando impari a convivere con il tuo dolore, perchè non provarlo significherebbe non essere vivi! Ancora non ho imparato bene a conviverci anche perchè lui a volte è un pò troppo invadente!

Primavera

marzo 26, 2008

Dice che è primavera da qualche giorno ma, non so voi, io non me ne sono accorta, sarà che qui dalle mie parti piove ininterrottamente da venerdì pomeriggio e non ha smesso un attimo!Comunque aspetto la primavera a braccia aperte perchè essa porterà tante cose, arriverà Mica, nascerà Bea e le giornate saranno illuminate da una luce nuova.

Io aspetto.

Torneo di Pasquetta

marzo 25, 2008

Sono tornata, dopo la pausa pasquale rieccomi qui per la vostra immensa gioia. Allora da 1 a 10 quanto vi siete scofanati?? Per quanto mi riguarda poco, sono stata attenta anche perchè a togliere i chili si fa tanta fatica ma a rimetterli su è un attimo. Ieri con quel tempaccio, non so da voi ma qui era uno schifo tanto da sembrare più Natale che Pasquetta, ci siamo ritrovati a casa di amici dove eravamo una quindicina. E cosa fanno secondo voi quindici persone con un’età media di 30,5 anni? Giocano al Nintendo Wii e fanno le squadre, molto eque: maschi contro femmine, dando così il via al torneo! E secondo voi chi avrà vinto? Esatto le donne! Le donne hanno vinto a Bowling e a Tennis e i maschi a Boxe; quindi il torneo di Pasquetta si chiude, tra una costoletta d’abbacchio, una salsiccia e una fettina di pancetta alla brace, con la vittoria delle mitiche donne, siamo una squadra fortissimi fatta di gente fantstica!

BUONA PASQUA

marzo 22, 2008

frahappyea.jpg
Buona Pasqua a tutti voi!

E poi ci chiamano Bamboccioni

marzo 20, 2008

Vi ricordate quando quel simpatico, ora l’ho detta grossa, di Tommaso Padoa Schioppa ci chiamava Bamboccioni?? Sicuramente sì perchè penso che  il 90% dei giovani italiani ( l’altro 10% sono figli di papà ) lo sia e per una semplicissima questione, dove si va? Il mio amore, che non è il figlio di Berlusconi 😀 , ed io stiamo girando per case da circa un anno e mezzo, vorremmo metter su famiglia, e voi non avete idea, anzi forse l’avete, dei prezzi che ci sono in giro e della roba che propongono. Ti vogliono far passare pietre per ruderi, soffitte per mansarde, appartamenti per loft all’ultimo grido con prezzi assurdi. Uno non cerca la casa dei sogni, anche perchè economicamente non ce la possiamo permettere, ma una cosa media ad un prezzo accettabile non è mica chiedere la luna? E a quanto pare è proprio così! Comunque oggi girando sul sito de La Repubblica mi imbatto in questo articolo e dico tra me e me, dai che forse c’è ancora qualche speranza!!!

marzo 19, 2008

Auguri a te mio angelo, buona festa del papà

Fumetti e giochetti

marzo 18, 2008

Si sa che i fumetti appassionano grandi e piccini, girando per i blog si vedono spesso nomi di personaggi dei fumetti o dei cartoni animati, io stessa su splinder sono loggata come Polloncina (Pollon era già impegnato), questo blog ad esempio doveva chiamarsi Occhidigatto (…son tre sorelle che ha fatto un patto…) ma poi essendo già impegnato ed avendo la fortuna di avere gli occhi verdi la mia personal blogger Alianorah (anche questo nome di un fumetto) mi ha proposto questo nome ed è stato approvato alla grande!!!E voi mi direte e cosa c’entra tutto questo con i fumetti??Eccomi che ve lo spiego!

Ho deciso di fare un gioco, senza premi non c’è un euro, dove io vi faccio alcune domande sui fumetti “storici” e dove voi senza l’aiuto di google e dico senza l’aiuto di google, perchè poi me ne accorgo, dovete rispondere!Allora siete pronti?Via!

  1. La Pimpa di Altan è una cagnolina, una coniglietta o una gattina?
  2. La tipica esclamazione di Dylan Dog è “Erode boia” o “Giuda Ballerino”?
  3. Nella fattoria McKenzie si svolgono le avventure di quale lupo?
  4. Diabolik ed Eva Kant sono fidanzati fin dal primo numero uscito nel 1962?
  5. Felipe, Libertà, Manolito, Miguelito, Nando e Susanita:quale di essi non è uno degli amici di Mafalda?
  6. Chi è innamorato di una ragazzina dai capelli rossi alla quale però non riesce a rivolgere la parola?
  7. Corto Maltese è figlio di un’aristocratica, di una missionaria o di una zingara?

A voi la soluzione!

Redbull

marzo 18, 2008

La premessa è d’obbligo, cioè che questa ciofeca di bevanda a me personalmente non è mai piaciuta e non mi ha mai convinto, ho cercato per un sacco di tempo di spiegarlo alla mia dolce metà ma con pochi risultati perchè continuava a berla finchè l’ultima volta che l’ha bevuta l’ha capito da solo:stava collassando, ma si sà, gli uomini le cose devo scoprirle da soli altrimenti non sono contenti. Oggi pomeriggio appena arrivo in negozio mi arriva una mail con il seguente oggetto: “Redbull vietata in Danimarca, Norvegia, Francia, Uruguay e Islanda” e dico, bene, allora forse non sono proprio scema!Vi riporto la mail pari pari a come mi è arrivata, ovviamente non ho prove certe che sia così ma si dice che se una cosa non è vera tutta lo è almeno una parte e comunque io continuo a non berla!

 “Attualmente è vietata in Danimarca, Norvegia, Francia, Uruguay e Islanda…ma tranquilli che anche se scoprissero che muori esattamente 7 anni e 7 giorni dopo che l’hai bevuta in Italia non vieterebbero mai la vendita di una bibita con un fatturato così alto.Per il resto è un po’ come leggere i foglietti illustrativi delle medicine, alla fine non si sa di qualche morto da red bull (non ancora almeno)…ci sono più probabilità di avere un infarto/tumore mangiando la carne oggi. 

Red Bull ti mette le ali. 

LA VERITA’ SULLA BEVANDA RED BULL

Questa bevanda è in vendita in tutti i supermercati del nostro paese.I nostri figli e amici, quando vogliono, la possono provare..e può essere mortale.Red Bull fu creata per stimolare il cervello in persone sottoposte a un grande sforzo fisico e non per essere consumata come bevanda innocente o rinfrescante. Red Bull è la bevanda che si commercializza a livello mondiale con il suoslogan: ‘Aumenta la resistenza fisica, facilita la capacita di concentrazione e la velocità di reazione, da più energia e migliora lo stato d’animo’. Tutto questo lo puoi  trovare in una lattina di Red Bull, la bevanda energizzante del millennio (secondo i suoi proprietari) Red Bull è riuscita ad arrivare in quasi 100 paesi di tutto il mondo. La marca del Toro Rosso, ha come principali consumatori  giovani e gli sportivi, che la usano per gli  stimoli che produce. 

STORIA:

Questa bevanda fu creata da Dietrich Mteschitz, un imprenditore di origini austriache che la scoprì per caso in un viaggio ad Hong Kong, quando lavorava per un impresa che fabbricava spazzolini da denti. Il liquido basato su una formula che contiene caffeina e taurina, faceva furore in questo paese; quindi pensò al successo che questa bevanda avrebbe avuto in Europa, dove tuttavia non esisteva, in più vide un opportunità di diventare  imprenditore. 

PERO’ LA VERITA’ SU QUESTA BEVANDA E’ UN ALTRA!! 

In Francia e Danimarca l’hanno appena proibita per essere un cocktail di morte, dovuto ai  suoi componenti di vitamine mischiate a GLUCORONOLATTONE, sviluppato dal Dipartimento di Difesa degli Stati Uniti, durante gli anni 60 per stimolare il morale delle truppe mandate in VIETNAM, il quale agiva come una droga allucinogena che calmava lo stress della guerra. Però i suoi effetti nell’organismo furono devastanti, e fu causa di tante emicranie, tumori celebrali e  malattie del fegato che colpirono i soldati che lo consumarono. E oltre a ciò, nella lattina di Red Bull si leggono i suoi componenti:GLUCUORONALATTONE, catalogato come stimolante. Però quello che NON DICE la lattina di Red Bull, sono le conseguenze della sua assunzione, che obbligherebbero a aggiungere una serie di GRAVI AVVERTENZE

1. E’ pericoloso berlo se poi non si fa esercizio fisico, visto che la sua funzione energizzante accelera il ritmo cardiaco e può causare INFARTO FULMINANTE. 

2. Può causare EMORRAGIE CEREBRALI, dovute al fatto che Red Bull contiene componenti che diluiscono il sangue per far si che il cuore lo pompi più velocemente, e così poter far uno sforzo fisico con meno fatica. 

3. E’ proibito mischiare la Red Bull con alcolici, perche il risultato è una ‘bomba mortale’ che ATTACCA DIRETTAMENTE IL FEGATO, facendo si che la zona colpita non si rigeneri mai più 

4. Uno dei componenti principali di Red Bull è la vitamina B12, utilizzata in medicina per recuperare pazienti che si trovano in coma etilico (coma causato dal consumo di alcool); e per lo stato di eccitazione che si prova dopo averla bevuta, come se fossi ubriaco, senza aver bevuto nessuna bevanda alcoolica.  

5. Il consumo regolare di Red Bull provoca la comparsa possibile di una serie di malattie nervose e neurologiche  irreversibili (non esisterecupero!) Se leggeste queste indicazioni sulla lattina di una bevanda la berreste mai???? CONCLUSIONE: E’ una bevanda che dovrebbe essere proibita nel mondo intero.Venezuela, Repubblica Dominicana, Puerto Rico e altri paesi dei Caraibi, già stanno allertando le altre nazioni, soprattutto perchè il miscuglio di questa bevanda con alcool è una bomba per il corpo umano, principalmente per gli adolescenti ma anche per adulti. 

Questa bevanda si vende nei supermercati e nei negozi del nostro paese quindi non bevetela e dissuadete gli altri dal berla specialmente i bambini… può essere MORTALE.”         

 

Fissazioni

marzo 17, 2008

Chi mi conosce sa che quando mi fisso con una cosa è una tragedia, poi mi può passare o può rafforzarsi e se si rafforza è la fine. Ora mi sono fissata con due canali in particolare di Sky che sono Marcopolo e Alice, il primo, essendo io una tipa che adora viaggiare e pensa che i soldi spesi per i viaggi siano i soldi più spesi bene, perchè ti fa vedere posti incredibili che ti viene da dire meno male che li vedo perchè non ci potrò andare mai 😀 ; il secondo perchè parla di ricette ed io adoro cucinare, se potessi starei lì ore ed ore a preparare manicaretti e ci tengo a precisare che me la cavo abbastanza bene, quindi non sono escluse su questo blog ricette e indicazioni magari per una bella vacanza, ovviamente aggratise. Che dite ve gusta?